Il processo produttivo è conforme ed opera secondo quanto previsto dalle norme UNI EN ISO 9001:2000, applicate in tutte le fasi operative, a partire dal controllo merci in entrata, all’identificazione dei getti con allegato ciclo di produzione, alle analisi e controlli qualità collaudo e spedizione, alle analisi degli scarti, alla gestione ordini clienti con emissione conferma ordine fino al controllo delle manutenzioni periodiche e straordinarie delle attrezzature, per garantire un livello qualitativo dei getti che caratterizzano il prodotto FONDERIA MORINI in tutto il mondo.

La Divisione Fonderia Fusione in Conchiglia è suddivisa in due reparti:

1. Reparto di fusione in conchiglia
2. Reparto finitura getti, controllo e spedizione

   

 Reparto di fusione in conchiglia

Costantemente rinnovato, è attualmente dotato di 9 forni a combustione mista, di cui 2 fusori e 7 forni di attesa con relativi impianti di degasaggio.

Sono inoltre presenti 8 postazioni di colata, equipaggiate con macchine conchigliatrici meccanizzate, automatiche o semi automatiche in parte standard, mentre altre sono studiate appositamente per applicazioni speciali e dotate di banchi extra di attesa per il posizionamento delle conchiglie preparate e pronte per l'entrata in produzione. L’impianto è studiato per una produzione a ciclo continuo: non sono necessari fermi macchina per il montaggio e lo smontaggio delle attrezzature fusorie.

 

Dotazione del reparto finitura getti, controllo e spedizione:

  • seghe da taglio, 4
  • postazioni per la finitura dei getti, 3
  • sabbiatrice a tappeto


I controlli e collaudi finali vengono eseguiti utilizzando apparecchiature all'avanguardia. Il reparto è stato fortemente rinnovato e potenziato con l'acquisto e l'installazione di una macchina controllo RX, che permette il controllo in loco dei getti durante la produzione o a collaudo finale. Prima della spedizione si eseguono inoltre analisi chimica con spettrometro, controllo ai liquidi penetranti e controlli dimensionali.