Il laboratorio è uno dei punti di forza di FONDERIA MORINI. Si sviluppa su una superficie coperta di oltre 400 metri quadrati ed è dotato di tutte le strumentazioni necessarie per una corretta sorveglianza sia del ciclo produttivo in fase di lavorazione, sia del prodotto finito, così da verificarne la corrispondenza con le specifiche richieste dal cliente.

Attrezzature specifiche:

- Impianto di radioscopia per una visione completa del getto esaminato, avente le seguenti caratteristiche:

  • dimensioni: 1.200x1.200x1.500; 
  • capacità di controllo pezzi di peso max. 150 kg;
  • collocato in un laboratorio a desco esclusivamente riservato;
  • equipaggiato di gru per la movimentazione dei getti di grandi dimensioni;
  • collegamento alla rete informatica per l'invio di immagini al cliente relative all’analisi del getto in tempo reale;

- spettrografo per l’analisi delle caratteristiche chimiche delle leghe al controllo in ingresso ed alla produzione prima della colata;

- microscopi per controllo metallografico;

- macchina per l'esecuzione di test meccanici;

- macchina di misura tridimensionale;

 - braccio morfologico per il controllo dimensionale e tridimensionale dei pezzi con un raggio di azione di mm 1.800,00.

 

Il laboratorio dispone inoltre di tutto il necessario per il controllo delle sabbie di fonderia utilizzate durante l’intero ciclo produttivo (ad esempio per fusione in sabbia alluminio): le apparecchiature d’avanguardia ad elevato livello tecnologico, unite all'elevata professionalità degli operatori qualificati, nonché degli addetti al controllo e alla sorveglianza dell'intera produzione, garantiscono un prodotto sempre idoneo alle crescenti esigenze della Clientela.